8 commenti su “Il 24 Agosto, alla Grancia, saranno i Meridionali a scrivere il proprio futuro”

  • Ho letto con attenzione l’articolo, che condivido in lungo e in largo per le parole del mio grande amico Francesco, i cui valori, emozioni e amori per il nostro amato SUD sono stati sempre indiscutibili dal primo giorno che ho avuto il piacere di conoscerlo. Spero che questo progetto possa avere l’alba il più presto possibile, per raggiungere i traguardi sperati nell’interesse comune che ci lega anche a noi siciliani.

  • Il Sud Italia e la sua bella gente, vuole recuperare il tempo sprecato nell’autocommiserarsi, autocriticarsi, piangersi addosso, autocolpevolizzarsi e rassegnarsi, troppe volte in assenza di una causa di giustificazione plausibile.
    Oggi le tue riflessioni e il pensiero creativo di Pino Aprile, rendono il presente e futuro più sicuro, forse più giusto per tutti.
    Io invito tutti i lettori di credere in un domani migliore, di valorizzare la propria personalità, caratterialita, originalitá, caparbietà e bontà d’animo, certo che non saremo condannati a perire di dolore e delusione per ciò che non è stato fatto ma doveva essere fatto.
    Buon 24 agosto!

  • La felicità e la cooperazione a somma positiva(Lorenzo Infantino), amano i coraggiosi!
    Emilio Gen. Prof. Errigo

  • Il 24 agosto 2019, sarà ricordata per il Sud Italia e i Meridionalisti del mondo, una data storica di pacificazione e reazione democratica unificante!
    Emilio Errigo

  • Concordo pienamente, per il Sud ci vuole una nuova visione di futuro, un nuovo progetto di sviluppo tecnologico, che possa portare i giovani meridionali ad in livello di scolarizzazione sul modello Silicon Valley. Non esistono altre strade; spesso indicate da politici miopi che sanno solo ripetere argomenti e modelli ormai vecchi e irrealizzabili. Buon lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *